Sala Posa a Milano

Trovare una sala posa a Milano è davvero facile, basta rivolgersi ad aziende affidabili come PhotoStudio1619. Lo spazio fotografico di Irina Litvinenko dedicato alla fotografia e alle riprese di video. Lo spazio ideale deve rispettare alcune caratteristiche molto importanti, ecco perché non basta un angolo qualunque di casa per poter scattare in maniera professionale.

Se si è alla ricerca di un certo livello qualitativo, servono aree attrezzate adeguatamente, in modo da poter lavorare in completa libertà. Caratteristica fondamentale ed indispensabile, è quella di avere abbastanza spazio di manovra per ospitare tutta l’attrezzatura e per trovare l’inquadratura giusta senza scendere a compromessi.

Sala di posa a Milano professionale

Milano è fra le più grandi metropoli italiane e ha il privilegio di essere divenuta un punto di riferimento per la moda internazionale. Strettamente correlato a questo settore vi è la fotografia professionale che, come tale, richiede la massima qualità anche nella scelta delle location.

Una sala posa situata a Milano adeguata e versatile, dunque, è un must per qualunque fotografo professionista che desideri fare scatti di qualità. PhotoStudio1619 mette a disposizione un’intera area sotterranea di circa 120 mq, situata proprio nel cuore di Milano, che assicura un ambiente di lavoro comodo e funzionale, perfetto per qualunque tipo di scatto o ripresa.
L’area si suddivide in due sale di posa da 10 x 4,40 mq ciascuna con un soffitto che raggiunge i 2,70 metri di altezza. Si tratta di una location di tutto rispetto, tranquilla ed incredibilmente versatile con qualche piccolo extra davvero interessante.
Nel medesimo sotterraneo, infatti, sono presenti anche un bagno turco funzionante (perfetto per trovare spunti fotografici intriganti o per creare effetti visivi unici grazie al vapore), e un sistema di docce che si presta benissimo a set a tema estivo o come luogo adibito all’applicazione del body painting.
Annessa a queste strutture vi è anche un’area riservata ai camerini, con sedie e specchi che faciliteranno il lavoro dei make up artist e degli acconciatori.

Cosa deve avere una sala di posa a Milano

Gli elementi che costituiscono una sala di posa sono svariati e cambiano in base al tipo di foto o di ripresa che si intende fare. L’illuminazione è senza ombra di dubbio il parametro più importante da tenere in considerazione.
Disporre di una sala di posa con pareti di colore neutro è già un ottimo inizio, poiché queste ultime garantiscono una riflessione della luce ottimale, senza renderla né troppo aggressiva né troppo smorta. A questo proposito anche la scelta delle luci è importante e varia a seconda del risultato che si vuole ottenere.
Flash, faretti, ombrelli e beauty dish, sono disponibili in diverse forme e dimensioni e hanno tutti una loro utilità. La scelta di impiegarli o meno è strettamente correlata al tipo di scatti che volete ottenere:
  • se si dispone di finestre che irradiano luce naturale con una certa intensità, l’uso di questi strumenti è opizionale dato che si ha a dispozione un daylight;
  • se invece si lavora in aree molto chiuse o scarsamente illuminate, allora è bene munirsi dell’attrezzatura corretta in base all’effetto che si vuole realizzare.
Lo sfondo è un altro elemento di cui ogni bravo fotografo dovrebbe sempre tenere conto. Una sala di posa ben attrezzata dovrebbe disporre di rotoli di carta in diverse colorazioni e texture, così da offrire un’ampia gamma di scelte per background accattivanti.
I cavalletti dovrebbero, inoltre, essere regolabili sia in altezza che in estensione, in modo da non limitare lo scatto a pochi centimetri di spazio.
La sala di posa a Milano messa a disposizione da PhotoStudio1619 (di cui è possibile trovare maggiori informazioni qui) è dotata di tutte queste attrezzature professionali e molto altro.

La nostra sala di posa a Milano

Pagine relative a sala posa: